Informativa

Su questo sito utilizziamo solo cookies tecnici. Navigandolo accetti. Clicca su Leggi Policy per ulteriori informazioni.

Ultimo Giornalino  

   

ACCEDI  

   

Dal fango nascono i fiori

Scritto da P. Ennio Staid

Ed. San Paolo, Cinisello balsamo (MI), 2011.  € 13.00

Leggendo i vangeli veniamo a conoscere che gli apostoli non facevano nessuna distinzione tra santi e non santi. Ogni uomo é figlio di Dio. In questo Amarcord ("mi ricordo") l'autore rivede la povera gente che ha popolato la sua fanciullezza. Personaggi dimenticati, come i miliardi di poveri che sono passati su questo nostro pianeta senza onori. Li rivede nella loro struggente umanità, santi tra i santi di Dio, malgrado siano vissuti in una strada considerata da tutti la "via del peccato" perché ospitava due postriboli. Ennio Staid deve a Fabrizio De André questi ricordi che lo hanno fatto riflettere ascoltando Via del Campo. Canzone che finisce con queste parole: «Dai diamanti non nasce niente, dal fango nascono i fiori». Ritenere santi questi "poveri cristi" di cui si parla in questo libro, metterli sull'altare, vederli grandi nella loro mise­ria, questo trabocca la sapienza umana.


Per averlo scrivete il vostro indirizzo nel riquadro del commento riportato sotto

 

Letto 1681 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

   
© Copyright 2017 Fraternita’ Domenicana di Agognate - Webmaster: P. Raffaele Previato