Informativa

Su questo sito utilizziamo solo cookies tecnici. Navigandolo accetti. Clicca su Leggi Policy per ulteriori informazioni.

Ultimo Giornalino  

   

ACCEDI  

   

Perché in India?

Scritto da P. Ennio Staid

Ed. Interlinea, Novara, 2000. € 10,33

Fino al giorno in cui non sono partito per l'India questo immenso paese è stato il sogno represso di ogni mia pos­sibile evasione, una specie di Eden, di paradiso dello spi­rito, dove davo respiro alla terrosità del vivere quotidia­no. Nel sogno mescolavo esoterismo, misticismo, levita­zioni, fiori di loto, dolcezze sconosciute, mansuetudini ancestrali e non violenza. Credo di aver da sempre desiderato vedere in che modo gli indiani vivessero la fede nella reincarnazione, il rapporto con la divinità, ma ciò che effettivamente mi ha spinto a partire è stato il bisogno di capire perché tanti giovani, alla fine del secondo millennio cristiano, parti­vano per quella terra in cerca di una spiritualità che di­cevano di non aver trovato nel nostro mondo occidenta­le. Questo è stato un viaggio attraverso la religiosità, o meglio attraverso il bisogno di spiritualità che è insito nel cuore dell'uomo.


Per averlo scrivete il vostro indirizzo nel riquadro del commento riportato sotto

Letto 1664 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

   
© Copyright 2017 Fraternita’ Domenicana di Agognate - Webmaster: P. Raffaele Previato