Informativa

Su questo sito utilizziamo solo cookies tecnici. Navigandolo accetti. Clicca su Leggi Policy per ulteriori informazioni.

Ultimo Giornalino  

   

Accedi  

   
Sabato, 01 Ottobre 2011 00:00

domenica 2 ottobre ingresso in fraternita

Scritto da Angela Vaccanio
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono stata scelta all’interno del consiglio di fraternita come maestra di formazione dei laici domenicani, con il compito essenziale di aver cura della formazione dei candidati alla vita domenicana. Come previsto dallo statuto delle F.L.D. art. 32 par. 2 “il/la maestro/a di formazione è un confratello o una consorella che abbia:
1° - buona preparazione dottrinale;
2° - buona conoscenza dell’ordine;
3° - prudenza nelle relazioni umane;
4° - capacità di valutare le persone;
5° - sensibilità ai problemi dei candidati.”
Credo che ci siano tutti gli ingredienti per sentirsi importanti e che con una buona dose di coraggio potrei sentirmi di rappresentare una simile figura! E’ chiaro che tutti questi requisiti saranno indispensabili per farmi capire che non sono niente di tutto ciò, ma mi saranno da guida per un mio primario impegno personale, che potrà dare frutti solo con l’aiuto e con la fiducia di tutti i fratelli. Quest’anno alcuni di loro hanno richiesto di far parte della nostra fraternita e di impegnarsi nelle diverse fasi di formazione previste dallo statuto, ovvero:
• accoglienza nella fraternita (consiste nel primo anno di percorso);
• promessa temporanea (impegno del candidato per un periodo di tre anni);
• promessa perpetua (impegno a vivere per sempre la vocazione di appartenenza alla famiglia domenicana.
Alla mia domanda “perché vuoi diventare laico domenicano?” le risposte prevalenti sono state:
• amore per l’uomo;
• necessità di leggere il Vangelo in rapporto alla realtà di oggi;
• desiderio di raccontare il Dio appassionato dell’uomo;
• impegno verso la regola come aiuto e come stile di vita;
• impegno a vivere la fede personale in comunione con i fratelli.
Ed io aggiungo:
• consapevolezza dell’essere naufraghi e bisognosi gli uni degli altri.
Buon cammino a tutti.



Letto 1400 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

   
© Copyright 2018 Fraternita’ Domenicana di Agognate - Via Valsesia Agognate 1, 28100 Novara - 0321.623337 - 0321.1856300 - info@agognate.it - Webmaster: P. Raffaele Previato op