Informativa

Su questo sito utilizziamo solo cookies tecnici. Navigandolo accetti. Clicca su Leggi Policy per ulteriori informazioni.

Ultimo Giornalino  

   

Accedi  

   
Venerdì, 01 Giugno 2007 00:00

Pensare politicamente

Scritto da Pier Paolo Boldon Zanetti
Vota questo articolo
(0 Voti)
«A parer mio, Lazzati oggi non sarebbe un saggio laudator temporis acti, cioè non si attarderebbe a rimpiangere il passato di ieri o di ieri l'altro, o a riaccreditarlo di fronte agli immemori, ma si immergerebbe consapevolmente nella notte: direbbe con semplicità e forza che la notte è notte, ma sempre con l'anima della sentinella che è tutta verso l'aurora».
Così si esprimeva Giuseppe Dossetti in una riflessione tenuta il 18 maggio 1994, in commemorazione di Lazzati.
Anche oggi la vita sociale e politica italiana e la stessa vita ecclesiale per molti aspetti ci appaiono immerse nella notte: di fronte ad essa può nascere la tentazione della fuga, del ritiro nel proprio mondo privato, tanto più dunque vale l'appello a guardare con coraggio e lucidità il presente, a vivere responsabilmente nella città dell'uomo, ma con lo sguardo di chi aspetta l'aurora.
In questo spirito la nostra comunità ha proposto un ciclo di incontri de «I Sabati di Agognate», tre momenti di riflessione nel confronto con le figure di La Pira, Dossetti e Lazzati, per «pensare politicamente», per vedere la realtà in cui viviamo in una prospettiva meno cupa e più profetica.
Il primo incontro, il 12 maggio, è stato condotto da padre Aldo Tarquini, domenicano della Comunità di san Domenico di Fiesole, che ci ha ricordato la vocazione politica di La Pira, nata dal rapporto diretto con i poveri, per dare una risposta ai bisogni della gente.
Il 19 maggio l'on. Guido Bodrato ha presentato la figura di Dossetti, «entrato in politica a  causa della fede».
Ha chiuso il breve ciclo di conferenze, il 26 maggio, il prof. Riccardo Salvini, membro dell'Istituto secolare Cristo Re, che, mettendosi alla scuola di Lazzati, ci ha guidati a riflettere sul rapporto tra laicità e virtù cristiane.

Letto 1638 volte
Altro in questa categoria: « Dalla Germania Bonhoeffer a Novara »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

   
© Copyright 2018 Fraternita’ Domenicana di Agognate - Via Valsesia Agognate 1, 28100 Novara - 0321.623337 - 0321.1856300 - info@agognate.it - Webmaster: P. Raffaele Previato op